Beatocello

Siam Reap 12 marzo 2005

Tra le molte cose incredibili ed indimenticabili viste nel mio recente tra i templi di Angkor, voglio segnalarvi il sito Beat Richner, medico svizzero, violoncellista che ha votato la propria esistenza per i sfortunati pazienti degli ospedali pediatrici cambogiani .

Incontrato per caso, nel corso di uno dei suoi settimanali concertiseminari gratuiti con l’italianeggiante pseudonimo di Beatocello.

Advertisements

0 Responses to “Beatocello”



  1. Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




tweets


%d bloggers like this: